Sulla scia di alcune dichiarazioni rilasciate alla stampa da parte dei Presidenti di alcune Casse di Previdenza dei medici e odontoiatri, Il presidente di Andi Prada non si è lasciato sfuggire l’occasione, travisando il senso delle parole di quei rappresentanti, per attaccare le società di capitale con le solitite inconsistenti e pretestuose “motivazioni”.
Attendiamo fiduciosi di essere tacciati come i fautori nell’ordine: del buco dell’ozono, dell’invasione degli ultracorpi a Via Frattina, dell’estinzione dei giaguari e chi più ne ha più ne metta”.